venerdì 14 dicembre 2012

Non so se ce la faccio. Considerazioni a margine di un sopralluogo, domande retoriche e nota tecnico-organizzativa indirizzata al comitato accoglienza

Son venuti quelli del trasloco.
A fare un sopralluogo, dicono. Perché mica basta una lista dettagliata con il numero esatto di calzini, quadri e cucchiaini e loro valore approssimativo.
Ennò. Loro devono venire di persona.
Bravi, che magari ho preso delle misure sbagliate, sai mai che ho contato 56 calzini e invece sono 63.
Facciamo il giro delle stanze. Indico quello che resta, quello che parte. E già mi viene un po' di malinconia.
Comunque. Mi dicono che vengono martedì a imballare tutto. Serve il passaporto per le dichiarazioni doganali, quindi se partiamo giovedì (Nota Bene: partiamo giovedì, non venerdì come erroneamente comunicato, e quindi arriviamo venerdì 21 alla solita ora, sia detto per inciso così il comitato accoglienza si prepara e fa spostare la prestazione della fanfara), se partiamo giovedì, dicono, il passaporto ce lo restituiscono mercoledì, giusto in tempo per la partenza.
No, dico io, ma imballate tutto tutto?
Tutto quello che spedite, sì.
Ci portate via i calzini? Le posate? Bicchieri piatti tavolo sedie e pure le candele, che fanno così atmosfera?
Tutto.
Peluches? cubi di legno? matite colorate?
Yes.
Ah. 
Però a me non so mica se mi sta tanto bene, che imballate tutto di martedì.
A parte il fatto che martedì c'è la festina di fine anno del Gatto, hai presente cosa succede se non vado?
Ma poi, noi si può anche mangiare per tre giorni di seguito con le mani, e bere coca cola dalla lattina seduti sul tappeto sul divano, ché quello è della sciura proprietaria e resta qui, e poi se anche vengono le formiche amen.
Però, ecco, tre notti tutti e cinque in un letto senza coperte e senza cuscini, quella la vedo già più dura, la verità.

20 commenti:

  1. Si che ce la fai! E senti...non è che per caso riesci a imballare anche "quel parrucchiere la...quello che dice Facile"?^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh, ci ho provato.
      dice che sotto le feste ha così da fare...

      Elimina
  2. miciaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa <3 <3 <3

    RispondiElimina
  3. Illuminazione! vengo in Cina e faccio una società di "noleggio biancheria e vettovaglie per Taitai e fam partenti" :-)
    Dai Wonder giovedì è dietro l'angolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è proprio perché è dietro l'angolo che poi finisce che mi fa BUH, e io ci resto secca per lo spavento

      Elimina
  4. dai un paio di nottate all'indiana....

    RispondiElimina
  5. Si dai imballa anche il pallucchiele!!! L AleS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando torno si va alla ricerca di uno nuovo, eh?

      Elimina
  6. Dai un'esperienza alla selvaggia male non può fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da sotto il piumone non sei credibile

      Elimina
  7. WonderDida.. non è che pero' smetti di scrivere appena rientrata in Italia?
    No eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che non avrò il coraggio di non scrivere ;)

      Elimina
  8. e andare a dormire le ultime due notti in albergo?(pensione,b.b.,quello che è)??!!alla fin fine,anche se non andassero più a scuola gli ultimi due giorni...nM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco il torello che sbuca dagli occhi verdi.
      a posto, a posto, drammatizzo senza motivo

      Elimina
  9. il comitato festeggiamenti ha recepito il cambio di giorno di arrivo!

    RispondiElimina
  10. ma vengono domani o hai risolto? tipo che devi metterti le coperte nella valigia O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche i materassi, s'è per quello.
      gli asciugamani, le posate, le sedie... mah, stiamo a vedere.
      qualcuno che mi invita a cena lo troverò, mannaggia!

      Elimina