mercoledì 21 marzo 2012

Motilità delle nuvole, ovvero De primavera

La frase più usata online nel 2010, secondo la rivista cinese Southern Metropolis Daily, è stata Shenma dou shi fuyun, che tradotto significa Tutto è nuvola fugace.
Filosoficamente parlando, è un grande insegnamento. Diciamo che consiglia di non godere troppo delle vittorie, e di non abbattersi per le sconfitte, perché tanto dura poco (suggerimento non del tutto nuovo nemmeno nella cultura occidentale, per essere sinceri. Ma detto in cinese è molto cool).
Qui però è usato soprattutto nel secondo caso. Cioè a dire, per consolazione. Se ti capita qualcosa di brutto, tranqui che poi passa, la ruota gira, il cielo è blu dietro le nuvole.

E infatti, prima o poi passa.
L'inverno, dico.
Secondo loro, ciainis pipol, è già passato da mo'. Hanno provato a convincerci con una certa costanza.
Nessuno di noi ci è cascato, ovviamente.
Però sono due mesi che ci dicono che è iniziata la primavera. Cioè esattamente da quando, la notte tra il 22 e il 23 gennaio, hanno festeggiato il capodanno cinese, che qui hanno l'ardire di chiamare chun jié, ovvero festa di primavera.
Piove, nevica quasi, tira un vento che non stanno in piedi neanche i passeri, che pizzica la faccia e ti costringe a vestirti come un palombaro, e loro dicono che è primavera.
Hanno tutti una giacca indossata giusta e una messa al contrario, perché quando tira vento passa anche dalle fessure della zip. Si mettono dei gambali col pelo dentro, perché in motorino rischi di perdere l'uso delle ginocchia. Coprono la testa con berretti e cappucci, la faccia con mascherine e sciarpe, le mani con enormi guanti pelosi, ma dicono che è primavera.
- I semi sotto la terra cominciano a muoversi adesso, mi disse la Rebecca, amica cinese che segue il ciclo della luna e le prescrizioni pazze del medico cinese.
Sarà, ma intanto se ne stanno belli coperti, al caldo, e a nessuno viene in mente di mettere fuori la testa a vedere come si sta.
Oggi è inaspettatamente caldo.
Sarà un caso, ma oggi è iniziata la primavera secondo noi.
(Per amore di verità, bisogna dire che secondo gli astronomi è iniziata ieri. Ieri tirava vento e pioveva, per inciso).
L'erba improvvisamente si è colorata di un verde brillante, le pozzanghere si sono asciugate, la gente passeggia e mangia baozi, le finestre e i terrazzi si riempiono di biancheria stesa, i ragazzi si baciano sul muretto del parco, i vecchietti fanno tai qi e camminano all'indietro, sulla strada son spuntati i venditori di caramelle e palloncini e sono spariti quelli di patate dolci e pannocchie. E soprattutto è ricomparso il carretto delle sedie, quello che era sparito alle prime piogge, quello con così tante sedie che non si sa come facciano a stare su, tutte di bambù, legate una all'altra che poi ti chiedi come fa l'omino se io gli compro quella là sotto.
Adesso è primavera.
Però lo sappiamo, mica possiamo farci grande affidamento.
Shenma dou shi fuyun.
Domani pioverà.

9 commenti:

  1. Ma che bello questo post!! E' tutto un altro mondo li', incredibile. Grazie per avermi fatto viaggiare con la fantasia.

    RispondiElimina
  2. Io lo sapevo che comprando la bici, il basket, il seggiolino per le bimbe, la catena e persino la pompetta per le gomme me la tiravo dietro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...E potevi mica pensarci un po' prima?

      Elimina
  3. cannella?! mi scusi,cannella??!! sono andata a vedere sul vocabolario:"motilità"è proprio giusto!! nM

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donna di poca fede. E che, parlo a caso?

      Elimina
  4. Io l'ho presa proprio tutta, appena scesa dall'autobus si sono aperte le cataratte celesti....arriverà questa maledetta Chūntiān! E' uno degli inverni più lunghi che io abbia mai passato in Cina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è consolante sapere che di solito dura un po' meno...

      Elimina
  5. non ne posso piu', quest'anno... e'da circa 40 giorni che piove... oggi metto il naso fuori di casa alle 15.30, dopo una mattinata non fredda, seppur grigia (strano, non capita mai in Cina) trascorsa a fare pacchi per il trasloco e cosa succede? comincia a piovere... il prossimo che mi dice che a fine gennaio e'iniziata la primavera gli faccio festeggiare veramente la QinMing festival che arriva fra 2 settimane...

    RispondiElimina