mercoledì 13 giugno 2012

Suggestione

Ieri mattina alle sette e mezza ho visto una ragazza che faceva una corsetta nel compound.
Era una corsa leggera, di quelle che però si vede che durano tanto.
 
La faccio anche io, ho pensato.

Oggi mi fanno male la schiena, le natiche e i polpacci.
Sto diventando suggestionabile.
Ché si sa che basta il pensiero, ma qui si esagera.

29 commenti:

  1. se veramente vorresti, sulla bacheca del mio profilo fb trovasi una tabella per iniziare a correre gradatamente fino ad arrivare a 30', consigliata da una mia cara amica che in giovetù faceva i 400 ostacoli! io la inizio con il noveenne quest'estate. E se la può fare un bambino... dai, dai che per la nostra scarpinata estiva devi essere in forma!!! intanto cambia materasso!!!
    bacio
    l'AleS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me la guardo subito.
      che mi ci devo mettere d'impegno, perché qui non serve correre per sudare, eh.

      Elimina
  2. persevera... i dolori svaniranno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma l'inferno non era lastricato di buone intenzioni?

      Elimina
  3. secondo me i dolori vogliono dirti " dai Wonder è ora di andare a correre" u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mmmh, dici?
      non sono convinta del tutto

      Elimina
  4. Succede anche a me, succede anche a me! Prima di fare sport mi inizia a far male tutto, come se fosse il mio corpo a dirmi "No, dai, oggi è meglio di no". Anche le mie cellule sono pigre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, sì, è proprio così.
      sarà l'età? ;)

      Elimina
  5. dai, io è un anno che faccio finta di correre e ancora non mi sembra di vedere risultati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è perché fai finta, AmicaBarbara, è perché fai finta... ;)

      Elimina
  6. La suggestione è una brutta bestia! :)

    RispondiElimina
  7. non è che sono state le volte che ti sei alzata e poi riseduta per aprire il frigorifero e scofanarlo a dovere?
    c'era anche qualche dolorino al colon?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha.
      scleros ne sai una più del diavolo

      Elimina
  8. eh il corpo ci prova sempre, come autodifesa... è un pigrone.
    Però tu poi vai che ti ringrazia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il fatto è che mente e corpo sono di opposti pareri.
      disaccordo su tutta la linea

      Elimina
  9. Indolenzita dal pensiero è (forse) una sindrome nuova :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (Uack! l'extramamma qui! url di gioia)
      trattasi di splendido esempio di *forza del pensiero*.
      in fondo c'è chi piega i cucchiaini, con la mente, no?

      Elimina
  10. Rovinarsi la giornata con lo sport... ma perché, dico io?! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. figurati che c'è chi dice che fa bene ;)

      Elimina
  11. se cercavi un po' di motivazione per iniziare, qui sul blog, mi sa che non la trovi... o forse speravi proprio in questo, eh?!
    L'AleS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai cos'è? che per iniziare una nuova attività dovrei sentirmi all'*inizio* di qualcosa, mentre adesso mi sento un po' alla fine. chissà perché. tipo che dico *quando torno qui a fine agosto comincio a correre*.
      e in ogni caso sono appena stata dal parrucchiere. si corre, con la messa in piega nuova?
      non dirmi che sono scuse, che lo so già...

      Elimina
  12. al solo pensiero di correre mi vien da sudare...che fatica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sudo anche senza pensarci.
      pure nel sonno.
      ma quella non è suggestione. sono i 35 gradi.

      Elimina
  13. se pensi intensamente a qualche movimento di ginnastica,questa poi ti risulta più facile:è scentifico.Tu continua a pensare di andare a correre...

    RispondiElimina
  14. nooo:scientifico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrei provarci anche con la cena, secondo te, anonimo?
      ecco, perché lavare l'insalata è un'operazione che detesto, per dire.

      Elimina
  15. Dai...che se cominci tu comincio pure io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macché, tu mica hai bisogno di correre...

      Elimina